Cynara scolymus agisce sul mesotelioma pleurico maligno attraverso l’induzione dell’apoptosi e la limitazione dell’invasione.

 

Crescenti evidenze mostrano come alcuni prodotti naturali possano essere considerati interessanti per affrontare e combattere patologie croniche quali il cancro. Molti agenti naturali con basso profilo di tossicità agiscono colpendo diversi pathways cellulari, implicati nella crescita cellulare, nell’apoptosi, nell’invasione, nell’angiogenesi e nella formazione di metastasi. L’obiettivo di questo studio è stato dimostrare l’attività antitumorale dell’estratto di foglie di carciofo attraverso test diretti, basati sulla valutazione del suo effetto sulle alterazioni metaboliche e sulle evidenze dell’attività antitumorale tramite l’impatto sui pathways oncogenici.

E’ possibile leggere il riassunto di questo articolo al link: Cynara scolymus agisce sul MPM attraverso l’induzione dell’apoptosi e la limitazione dell’invasione

Vi potrebbero interessare anche altri articoli riguardanti mesotelioma ed amianto: consultate la sezione scientifica per gli ultimi aggiornamenti.