Neurotossicità

 

NEUROTOSSICITA’

neurotossicità1

 Intorpidimento delle dita di mani e piedi
Questo sintomo, che prende il nome di neuropatia periferica, è causato dall’azione tossica del cisplatino e di altri chemioterapici come la vinorelbina sulle terminazioni nervose. Si manifesta di solito in forma lieve, ma può peggiorare con la prosecuzione della terapia.

La situazione tende a migliorare gradualmente ed a scomparire nel giro di qualche mese dopo la conclusione del trattamento, ma in alcuni rari casi il danno diventa cronico e non regredisce. Nei casi più gravi l’oncologo può prescrivere delle vitamine o dei farmaci sintomatici che aiutano a controllare i sintomi.

Ototossicità

E’ possibile avvertire una sensazione di ‘rumori’ all’orecchio (tinnito) e accorgersi di non percepire i suoni acuti. Ciò è dovuto all’azione del cisplatino, ma si tratta di un effetto temporaneo, destinato a scomparire alla conclusione del trattamento.